Valutazione Funzionale

VALUTAZIONE FUNZIONALE CARDIORESPIRATORIA E METABOLICA DELL’ATLETA AGONISTA ED AMATORE

Presso lo STUDIO MEDICO STAFF srls. Poliambulatorio di Medicina dello Sport, è attivo il servizio di valutazione funzionale dell'atleta agonista ed amatore che potrà così trovare precisi riscontri valutativi del suo grado di preparazione e di allenamento. Questi i test che è possibile effettuare su appuntamento presso la nostra struttura a cura del Dr. Gianpaolo Sardo, medico specialista in Medicina dello Sport, ordinario CONI-FMSI n°15884: 


 
  • Test di Cooper: Rappresenta il test di resistenza più utilizzato nella pratica sportiva. Consiste nel percorrere più strada possibile (correndo o camminando) in un tempo fisso: 12 minuti. Viene effettuato su tapis roulant.
     
  • Test di Mader: Il test di Mader è uno dei più usati per stabilire come reagisce il fisico a sforzi crescenti. L'obiettivo è identificare il livello della cosiddetta "soglia anaerobica", un concetto su cui si è basata gran parte della metodologia di allenamento recente e recentissima. La soglia anaerobica, da protocollo, equivale all'intensità che corrisponde ad una concentrazione di acido lattico nel sangue pari a 4 millimoli. Nella maggior parte dei casi, comunque, il valore di massimo lattato stazionario (soglia anaerobica) si trova ad una concentrazione di acido lattico inferiore. Si stabilisce una scala di valori: frequenza cardiaca/potenza o frequenza cardiaca/velocità attorno ai quali costruire i ritmi di allenamento (FONDO LENTO, FONDO LUNGO, FONDO MEDIO, FONDO VELOCE, INTENSITA' DI SOGLIA). Il test di Mader è di semplice esecuzione e ne esistono varie versioni. Si effettua su cicloergometro per i ciclisti e su treadmill per i fondisti. Si tratta di sottoporre l'atleta ad una serie di "carichi" crescenti. Per i ciclisti, il test di Mader prevede un incremento di 20-50 watt ogni step a seconda del livello di preparazione dell'atleta.  Per i fondisti, il test di Mader prevede incrementi di 1-2 kmh ogni step a seconda del livello di preparazione dell'atleta
     
  • Test di Bruce: Viene utilizzato in ambito sportivo per valutare la prestazione aerobica degli atleti e in ambito medico per evidenziare eventuali anormalità cardiache. Il test di Bruce misura il massimo consumo di ossigeno (VO2max) di un soggetto. Il VO2max rappresenta la massima potenza aerobica, cioè la massima quantità di energia sintetizzabile dal meccanismo aerobico nell'unità di tempo. Il test  di tipo incrementale viene effettuato su tapis roulant.
     
  • Test del lattato e soglia aerobica ed anaerobica: E' una valutazione mediante prelievo capillare dei livelli di acido lattico per la stima della soglia aerobica ed anaerobica(rispettivamente valori di 2 e 4 millimoli). Viene effettuato su cicloergometro oppure su treadmill. Il valore della soglia aerobica, è un parametro estremamente utile per chi vuole intrapprendere una attività sportiva utile soprattutto a dimagrire i chili di troppo e ritrovare così il pieno benessere psico fisico.
 
Inoltre, presso lo STUDIO MEDICO STAFF srls. Poliambulatorio di Medicina dello Sport, è possibile effettuare una valutazione funzionale completa anche della persona non propriamente definibile uno sportivo ma che può usare l'attività sportiva come una vera e propria terapia medica per eventuali patologie come:

 
  • diabete
  • iper-dislipidemie
  • ipertensione arteriosa
  • asma bronchiale
  • sindrome metabolica  


Lo sport, infatti, è riconosciuto universalmente anche come strumento importante per contenere lo stress psicofisico e migliorare il comportamento. Come terapia complementare, inoltre, permette all’utente di reagire attivamente, favorendo il recupero e la fiducia in se stesso. Da ciò deriva la pratica della Sport-terapia per superare patologie ed eventi lesivi.